Planeta DeAgostini indice il suo Secondo Premio Internazionale del Fumetto

Planeta DeAgostini indice il suo Secondo Premio Internazionale del Fumetto con il proposito di promuovere progetti di qualità e offrire un’opportunità ai nuovi talenti del mondo dei comics.
Il successo della prima edizione del Premio, a cui hanno partecipato più di 170 concorrenti da tutto il mondo, fa ben sperare per il futuro di questo concorso, l’unico a offrire un premio economico davvero consistente (20.000 euro) e, al tempo stesso, la pubblicazione dell’opera vincitrice. Il vincitore, inoltre, firmerà un contratto con la Planeta DeAgostini Comics.
Tutti gli autori, principianti o professionisti, in cerca di un’opportunità potranno presentarsi al Secondo Premio Internazionale del Fumetto Planeta DeAgostini. Le opere possono essere scritte in spagnolo, inglese, francese o italiano e devono avere un minimo di 46 pagine (non esiste un massimo di pagine prestabilito). Le opere devono essere inedite, vale a dire, mai pubblicate in precedenza su alcun tipo di supporto: in formato cartaceo o elettronico, su internet o serializzate su riviste e non devono essere state premiate in altri concorsi o aver partecipato ad altre manifestazioni.
Lo stile, il tema e il genere saranno totalmente liberi. Per la corretta valutazione del progetto non è richiesta l’opera nella sua interezza, ma una sinossi completa di un massimo di due fogli scritti in spagnolo, inglese, francese o italiano, oltre a un minimo di otto pagine di fumetto accompagnate dalla corrispondente sceneggiatura (non sono ammessi bozzetti). Queste pagine dovranno essere presentate già pronte per la stampa, con il lettering (nel caso in cui ci sia), chine e colori (nel caso in cui siano presenti).
Il termine per inviare le opere va dal 31 marzo al prossimo 15 giugno. La decisione della giuria, che sarà inappellabile, verrà resa pubblica alla fine del luglio 2009.

Per conoscere meglio i dettagli del concorso visita la pagina del regolamento QUI